Recensione La Nuit de l'Homme di Yves Saint Laurent, un classico!

Oggi parliamo di uno dei migliori profumi "commerciali" (alias facilmente reperibili in qualunque profumeria) in circolazione.
La Nuit de l'Homme di Yves Saint Laurent è stato infatti il mio primo profumo! Quello che mi ha introdotto a questo hobby e al mondo del profumo!

Il profumo mi fu consigliato da una persona che poi mi diede altre dritte su come funzionava il mondo di profumi, su cos'erano le note di testa/corpo/fondo, sulle famiglie olfattive e in generale su tutto ciò che conoscono gli addetti ai lavori.

Esistono in commercio svariate versioni di La Nuit de l'Homme, io fino ad oggi ne ho provate tre (il che fa capire il mio amore per questo profumo), di seguito le versioni fin'ora rilasciate:

  1. La Nuit de l'Homme Eau de Toilette
  2. La versione Eau de Parfum
  3. La versione Parfum (che però reputo inferiore a quella del punto 2)
  4. La Nuit de l'Homme Electrique
  5. La Nuit de l'Homme Frozen Cologne
  6. La Nuit de l'Homme L'Intense
Spero di essermele ricordate tutte, diciamo che hanno battuto il ferro quando era caldo e tutt'ora lo battono, cercando di rilasciare sempre più "varianti" dell'originale sfruttando il successo che ha avuto.
Oggi vediamo però solo la versione Edt, che può essere presa come riferimento per le altre.

La Nuit de l'Homme Eau de Toilette - Premesse

Stiamo parlando di una fragranza che, no, non conoscono tutti. Infatti, sebbene sia famosissima posso assicurare che, sopratutto in fascia under 25 non è così popolare.

Le vendite sembrerebbero darmi torto, ma parlando con tantissimi miei coetanei (io ho 22 anni) quasi nessuno la usa e non solo, la reazione che scatena il parlarne non è mai quella che ci si aspetterebbe dal profumo più famoso del momento. Ecco perchè rompo sempre le scatole alle persone che non conoscono questo profumo di Yves Saint Laurent per provarlo assolutamente.

La Nuit de l'Homme è stata rilasciata nel 2009. Se avete la fortuna di trovare flaconi risalenti a quel periodo (visto che ha poi subito delle riformulazioni) non dobbiamo nemmeno andare avanti a parlarne.
Compratela a occhi chiusi ed utilizzatela senza remore, infischiandovene della piramide olfattiva e di tutti i tecnicismi.

Purtroppo la versione 2009 è semi-introvabile, e nonostante io abbia avuto la fortuna di trovarla, cerchiamo di concentrarci sulla versione attuale, che al 99% sarà quella che acquisterete dai negozi/shop online.

La Nuit de l'Homme Yves Saint Laurent
Il mio "boccettone" gigante da 200ml

La Nuit de l'Homme Eau de Toilette - Note e persistenza

Premessa: non sono d'accordo sulla persistenza che in genere viene associata a questa fragranza. Troverete cercando su internet il parere unanime di "fragranza a bassa persistenza". Come già detto, visto le riformulazioni dipende prima di tutto da che versione si ha in esame. E in secondo luogo la persistenza sulla mia pelle ad esempio è fenomenale.

Nello specifico... quando sudo! Mi sono accorto che mettendolo la mattina (mi sto sempre riferendo alla versione Eau De Toilette) se durante il pomeriggio/sera faccio sport, la fragranza esplode arrivando proprio a lasciare la "scia". Non è successo solo una volta, indi per cui posso dire che sulla mia pelle ha questo effetto (lo terrò a mente se sarò inabilitato a farmi una doccia post allenamento 😆).

Sono però d'accordo in linea di massima sul fatto che non è un profumo da mettere nella top 10 fragranze commerciali ad alta persistenza. Il motivo per cui dovreste acquistarlo quindi, più che per la persistenza, è per il suo incredibile profumo!

La Nuit de L'Homme è una bomba di Cardamomo, Bergamotto e Lavanda tipici elementi dei profumi Legnosi/Speziati. Abbastanza basilare vero? Ebbene, il team di Yves Saint Laurent è riuscito a trovare una combinazione di questi elementi apparentemente semplici che rendono questo profumo un successo, nessuno vi dirà "non è buono" oppure "ha un odore strano". Certo, si potrebbe quindi dire che nasce per essere una fragranza "accettata" da tutti i nasi, sensibili e non, e concordo su questo, ma riesce a centrare pienamente l'obbiettivo!

E poi diciamocela tutta, non è sempre il caso di mettersi profumi difficili, che possono generare pareri contrastanti nel... naso di chi sente!

Conclusioni

Questo profumo non deve essere bollato come banale. Gli elementi usati per comporlo sono classici e sicuramente non osa introducendo "cose strane". Non per questo peró lo si dovrebbe bollate come banale. La fragranza riesce ad accontentare tutti i nasi e pur avendo una persistenza variabile è a mio modesto parere un must have, specialmente se siete neofiti del mondo del profumo.

Con la Nuit de l'Homme farete un'ottima figura a qualunque evento parteciperete e considerando che questa "fama" in realtà (sempre per il sentito dire dei mie conoscenti), è forse raggiunta solo se prendiamo in considerazione gli over 25, sarà anche probabile che vi chiederanno che fragranza è e dove l'avete comprata!

Commenti

  1. Salve ho appena acquistato questo profumo online.vorrei sapere se e l'originale. 200 ml 103€.

    RispondiElimina
  2. Io l'ho comprato a dicembre 2019 era di confezione piccola e dello stesso colore di cui sopra di san laurent di sicuro era eau de parfum lasciava la scia. E finito e ne ho comprati 2 diversi sempre di san laurent ma non mi piacciono per niente. E possible che non riesco a trovarlo

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

Chi è Alessandro Gualtieri?

Che cos'è l'Ambroxan?

Che cos'è Iso e Super? La molecola invisibile al naso